Vuoi incrementare i clienti? Ecco cosa puoi fare!

Vuoi incrementare i clienti? Ecco cosa puoi fare!

Il bisogno principale della maggior parte delle attività e imprenditori (e molto probabilmente anche il tuo) è quello di trovare NUOVI clienti, certo NON un cliente qualsiasi… diciamocela tutta…chi non vorrebbe avere il cliente perfetto?!

La persona che viene da te e oltre ad acquistare:

  • entra e ti compra più di un prodotto o servizio
  • NON ci pensa tanto e immediatamente ti dice SI
  • NON ti dice "ci sentiamo" e poi sparisce
  • una volta detto di si NON torna indietro
  • non solo acquista da te, ma ti porta anche altri clienti
  • acquista il prodotto/servizio più costoso che hai

E potrei continuare a lungo con la sfilza di punti che caratterizzano il cliente perfetto, eppure la realtà è ben diversa.

I clienti che spesso entrano in contatto con te perlopiù:

  • Sono indecisi se acquistare o no
  • NON si fidano di te o del prodotto che vendi
  • Ti dicono “ok, ci penso” e poi spariscono
  • NON sono mai contenti

Insomma, un "cliente tipo" che si allontana molto da quello che è il cliente ideale!

Ma soprattutto, il problema principale è che NON è semplice attirarli...

Nel caso di un’attività fisica quello che spesso accade è che ti passano davanti e ti ignorano completamente e, nel caso di una professione o comunque di un’azienda, spesso arrivano solo ed esclusivamente per il passaparola. Inoltre la vendita non è mai così semplice:

  • Mille obiezioni
  • Richiesta di sconti
  • Richiesta di possibilità nei pagamenti agevolati

Ma quanto sarebbe bello se il tuo cliente venisse dritto da te, con la convinzione di voler acquistare il tuo prodotto o servizio esclusivamente da te?!

So che penserai che è una cosa un po' idilliaca, eppure ti sei mai chiesto perché altre attività identiche alla tua hanno più successo di te?

Molto probabilmente la risposta che ti dai è molto vicina a frasi del tipo:

  • Ha più conoscenze
  • E’ in una zona migliore
  • Ha fortuna
  • Ha un altro prodotto
  • Ha prezzi più bassi

E altre caxxate simili, che se da una parte ti rendi conto che quello che pensi NON è proprio vero, dall’altra queste risposte giustificano il motivo per cui il cliente ideale NON bussa alla tua porta ma va dritto a quella del tuo vicino.

  • E se ci fosse un modo che permettesse di attirare il tuo cliente ideale?
  • Se ti dicessi che quello che hai fatto fino ad oggi potrebbe allontanare il tuo cliente invece che avvicinarlo?
  • Se il problema fosse proprio in ciò che credi sia la cosa giusta da fare?

Ovviamente sto in un certo senso ipotizzando, anche perché

  • NON ti conosco
  • NON so assolutamente chi sei
  • NON conosco cosa fai e come lo fai

Quello che posso dirti è che esistono dei meccanismi decisionali in ogni persona e anche nei tuoi clienti e sono proprio quesi meccanismi che determinano la scelta di un potenziale cliente di acquistare da te o scegliere un altro.

Bene! I Marketing (quello vero) deve comprendere anche questi aspetti.

Se ci pensi bene, anche tu applichi lo stesso identico processo decisionale ogni giorno:

  • Decidi di prendere il caffè in un determinato bar
  • Decidi di cenare in un ristorante piuttosto che un altro
  • Decidi dove comprare il regalo per la tua fidanzata o fidanzato, moglie o marito

Insomma, ogni giorno decidi qualcosa sulla base di meccanismi che in un certo senso rispondono a una sola cosa: Il tuo reale bisogno.

E fino a qui, diciamo che il tutto è abbastanza chiaro… ma qual è OGGI il reale problema degli imprenditori e delle attività? ( e molto probabilmente anche il tuo)

  1. Pensi che le persone NON hanno soldi
  2. Credi che NON voglio spendere
  3. Credi che sia difficile vendere

La realtà è ben diversa e si può racchiudere in una parola: FIDUCIA!

La verità è semplicemente che oggi ,ancora di più rispetto a qualche anno fa, le persone NON si fidano! O quantomeno non immediatamente... e tutto questo è normale!

Tutti e sicuramente anche tu nella vita almeno una volta hai smesso di fidarti:

  • Sei stato fregato da qualcuno
  • Hai acquistato qualcosa per poi renderti conto che NON era come ti era stato mostrato
  • Hai fatto una scelta per poi vedere che non era esattamente quella giusta

Questo è il vero motivo per cui trovare un cliente oggi NON è così facile!

Ovviamente NON è questo l'unico aspetto, anzi... il problema più grande è che il 97% delle aziende allontana i potenziali clienti senza sapere neanche il perché e il tutto lo fa in modo completamente inconsapevole

Ma cosa devi fare per trovare dei clienti e far si che scelgano te e non il tuo competitor?

  1. La prima cosa è capire il reale bisogno del tuo potenziale cliente
  2. La seconda cosa è trasmettere al potenziale cliente il perché il tuo prodotto o servizio è la soluzione
  3. La terza cosa è soddisfare al 300% quel bisogno al tuo potenziale cliente

Questi sono i 3 punti fondamentali che permettono, come una calamita, di attirare a te i tuoi potenziali clienti.

Ma come puoi realizzarli concretamente?

La prima cosa che devi fare è SMETTERE di copiare i tuoi competitor

Quando hai avviato la tua attività e se stai pensando di farlo, sono convinto che la prima cosa che hai fatto è quella di vedere cosa fanno gli altri. 

Si pensa che se un’attività ha successo, vendendo lo stesso identico prodotto/servizio e offrendo la stessa cosa hai successo anche tu, in realtà NON c'è strategia più sbagliata perché copiando il tuo competitor non farai altro che diventare la sua copia con un piccolo grande particolare: darai maggior forza a lui e NON a te!

Quello che invece devi fare è esattamente l'opposto, ovvero fare quello che gli altri NON fanno!

Non solo! Ti mostro 2 strategie che se applichi immediatamente ti permettono di avere una marcia in più rispetto ai tuoi competitor:

1. Rendi i punti deboli dei tuoi competitor i tuoi punti forza

2. Rendi i punti forza dei tuoi competitor dei punti deboli

Su quest'argomento potrei scrivere un libro e non è l'argomento che voglio trattare in questo articolo, quello che voglio è darti un input per rendere il più chiaro possibile questo concetto che a prima battuta può sembrare assurdo ma che in realtà nasconde dietro un potere enorme!

Ti faccio un esempio concreto:

Se il tuo competitor diretto è il più popolare e quindi la popolarità è il suo punto di forza, quello che puoi fare è trasformare questo aspetto in un punto debole

Ad esempio potresti trasmettere questo concetto:

Essendo popolare NON sarai mai seguito completamente con dedizione e totale assistenza, Io invece ti seguo in ogni passo e sarò a stretto contatto con te per garantirti al 100% quel risultato.

Ovviamente questo è solo un esempio, potrei elencarti altri 100 aspetti che rendono un punto apparentemente forte, il punto debole dell'azienda

Vuoi scoprire come vincere in campo rispetto i tuoi competitor? Richiedi una consulenza direttamente nella tua attività

La seconda cosa è trasmettere ciò che fai di diverso rispetto ai tuoi competitor

Non puoi costruire la tua attività per poi pensare successivamente a questo aspetto, già partendo dal tuo brand devi comunicare perfettamente ciò che fai e la differenza rispetto alla tua concorrenza.

Non basta comunicarlo verbalmente o in maniera descrittiva, quello che devi fare è sfruttare appieno i sensi che ha la persona, compreso il sesto senso! E non sto scherzando ;-) 


  • Il marchio
  • La comunicazione sui social
  • Il sito web
  • Il locale o l’azienda
  • La comunicazione e la gesione del cliente
  • L’email
  • Il copy
  • La telefonata per fissare un appuntamento

Ogni singolo punto racchiude una parola ben precisa: PERCEZIONE


La percezione è l’unico elemento che determina la decisione di un tuo potenziale cliente quando ancora non ti conosce e si avvicina a te per la prima volta


+ percezione = + contatti

- percezione = - contatti


La percezione è quell'aspetto che ti permette immediatamente di allontanare o far avvicinare i tuoi potenziali clienti, è così...è un dato di fatto.

E il prezzo ne consolida la percezione. In un articolo spiego perché aumentare i prezzi può essere la soluzione ideale, anche se puoi pensare che così facendo perdi clienti (caxxata)


La terza e ultima cosa è trasformare i tuoi contatti in clienti

Non basta attirare a te i clienti, perché se ti arrivassero in negozio 100 potenziali clienti e poi solo 1 comprasse, beh allora concorderai con me che il numero di quante persone entrano diventerebbe un fattore irrilevante.

Ecco che qui la percezione NON ha più la sua valenza, qui infatti entra in gioco un'altra cosa: l'atteggiamento e la comunicazione.

Ebbene si, se la percezione ha attratto a te quel potenziale cliente, sarà la tua comunicazione e il tuo atteggiamento a trasformarlo o meno in cliente.

Questo è il motivo per cui il metodo Valore Percepito® si differenzia, perché oltre a lavorare sulla percezione lavora sul tuo valore e sul valore della tua azienda

+ Valore + Percezione + Vendita = + Crescita (Fatturato e Clienti)

Come vedi fino a qui ancora non ho parlato di Visibilità e di Pubblicità: 2 aspetti fondamentali che devono essere applicati una volta impostata una strategia marketing efficace che ne determina la traiettoria vincente della tua attività.

Adesso puoi scegliere se fare tutto da solo o fissare un appuntamento e individuare velocemente e concretamente gli aspetti determinanti che:

  1. Ti fanno perdere clienti
  2. Non ti fanno fatturare quanto dovresti
  3. Ti defocalizzano dal tuo cliente ideale 

ti è piaciuto l'articolo? condividilo su: