Ti svelo l'errore che il 90% delle attività farà al rientro dalle vacanze

Ti svelo l'errore che il 90% delle attività farà al rientro dalle vacanze

Agosto è il mese di riposo, mese in cui si parte e come si dice in Italia “si stacca” ma arrivati alla fine del mese, ecco che si riparte, sei pronto per dare una nuova dritta di energia alla tua attività. I buoni propositi non mancano, non c’è lo stress accumulato e questo è già un buon punto di partenza, c’è un però… l’errore che il 90% delle attività farà e il motivo per cui le cose non miglioreranno!

 

Qualunque attività tu abbia è fondamentale capire 3 aspetti:

 

  1. Cosa avvicina i tuoi potenziali clienti
  2. Cosa allontana i tuoi potenziali clienti
  3. Cosa permette di trasformare un potenziale cliente in cliente

 

Questi 3 aspetti sono fondamentali, a prescindere da quale sia la tua attività, una volta venuto a conoscenza di questi 3 fattori potrai permettere alla tua azienda di fare un salto di qualità!

 

Andiamo per punti e vediamo intanto cosa avvicina i tuoi potenziali clienti!

  

Cosa avvicina i tuoi potenziali clienti

 

Se c’è una cosa che non cambierà mai è come funziona l’essere umano, ci sono processi che l’uomo fa e sono proprio questi a determinare la sua scelta, riassumendo il tutto in una parola potrebbe essere sintetizzato con FIDUCIA

 

Si esatto, la fiducia è l’unico vero aspetto che permette di avvicinare un tuo potenziale cliente alla tua attività, la domanda è:

 

Come posso trasmettere fiducia se ancora non ho dato modo al cliente di provare il mio servizio?

 

Bingo! Stai capendo il vero motivo per cui i tuoi potenziali clienti, ti ignorano o viceversa sono attratti da te, ma intanto andiamo a vedere cosa c’è dietro tutto questo!

 

Si pensa che la fiducia la si acquisisca soltanto dopo aver provato qualcosa, in realtà, ancora prima, il tuo potenziale cliente percepisce di te molti aspetti, quelli che io ho definito in Valore Percepito®

 

Il valore percepito è un valore che il potenziale cliente ha di te, ovviamente non è reale, ma è l’unico fattore che permette al tuo potenziale cliente di avvicinarsi o allontanarsi.

 

E’ un fattore che arriva dritto all’inconscio e permane poco nella mente e quindi nella parte razionale della persona. E' un po’ quel sentito dire “a pelle”, in realtà questa esclamazione nasconde dientro ben altro:

 

-       Qualità del servizio/prodotto

-       Risoluzione del problema o bisogno

-       Costo

Voglio farti qualche esempio concreto e farti toccare con mano quanto ti ho detto fino ad ora, facciamo finta che hai un’azienda che si occupa di riparazioni di caldaie

Un tuo potenziale cliente potrebbe dividersi in 2 

  1. Ho un problema urgente sull’attuale caldaia
  2. Ho necessità di installare una caldaia nuova

Prendendo di riferimento il primo caso, riprendiamo i punti che ho scritto prima e vediamo che processo esegue il tuo potenziale cliente 

Il tuo potenziale cliente ti ha trovato, il punto è intanto capire dove, ma al di la di questa domanda intanto ha visto della tua azienda qualcosa e si è fatto subito un’idea del valore percepito della tua azienda!

Nel caso in cui ti ha trovato sul web, ci sono 3 cose che guarderà e saranno quelle a posizionare nella sua mente dove collocarti in termine di FIDUCIA

  • Il Brand
  • Il Sito Web
  • Comunicazione

 

Questi 3 aspetti, immediatamente daranno alla persona una percezione

Questi 3 elementi andranno a rispondere quello che il potenziale cliente pensa di te e della tua azienda:

 

-       Qualità del servizio/prodotto

Quanto sono professionali?

Saranno qualificati?

Potrò fidarmi? 

-       Risoluzione del problema o bisogno

Riescono a risolvere il problema?

In quanto tempo riescono a farlo?

-       Costo

Il costo sarà allineato alla qualità del servizio?

 

Cosa allontana i tuoi potenziali clienti

Abbiamo visto cosa avvicina i tuoi potenziali clienti, ma ci sono alcuni aspetti che allontanano immediatamente le persone da te e dalla tua azienda, quello che riguarda è sempre la percezione con la differenza che alcune cose vengono razionalizzate dalla mentre mentre altre arrivano dritte all’inconscio e queste sono molto più significative!

Quello che è importante che tu sappia, è che un potenziale cliente vuole essere soddisfatto al 110%, si hai letto bene, il 110%.

Non importa che attività hai, che servizio offri, alla fine tu sei una persona o azienda (insieme di persone) e lui è una persona.

Quello che allontanerà lui nell’immediato sarà se percepirà 3 aspetti 

-       Poca professionalità

-       Bassa qualità

-       Dubbio sulla soluzione

 

Ti faccio anche qui un esempio concreto, mettiamo che tu vendi fiori e lui sta cercando delle rose, in un attimo guardando:

-       Il brand

-       Il sito web

-       La comunicazione

 

Riceverà subito la risposta ai 3 punti che ti ho elencato sopra e a seconda di come sarà la risposta che lui percepisce, vorrà capire di più -> contatto oppure cercherà un’altra azienda.

 

Ricorda che basta 1 solo fattore per allontanare un tuo potenziale cliente, mentre ne servono 10 per convertirlo in cliente!
 

  

Cosa permette di trasformare un potenziale cliente in cliente

 

Se già sei arrivato a questo punto, potrebbe essere (ma non è detto) che i punti di prima tu li soddisfa al 100%, tutto dipende da che percorso ha fatto il potenziale cliente per arrivare a contattarti, detto questo comunque l’ha fatto e tu (spero) adesso hai 3 elementi che puoi utilizzare!

 

Nome della persona

Telefono

Email

 

Nel caso di un negozio, potresti avere la fortuna di vedere presentarsi direttamente il tuo potenziale cliente, ad ogni modo qui entra in gioco un fattore determinante che permetterà o meno di trasformare il tuo potenziale cliente in cliente!

Quello di cui ti sto parlando è della comunicazione, si esatto! Forse penserai, tutto qui?! Beh credimi non è così riduttiva come parola, perché la comunicazione è nascosta anche li dove tu non poni l’attenzione!

Quando si parla di comunicazione si pensa sia soltanto un discorso di ciò che si dice a voce, in realtà la comunicazione va ben oltre!

Sto parlando di:

-       Approccio verso il cliente

-       Atteggiamento verso le persone compresi i tuoi dipendenti

-       Disponibilità e sincero interesse

-       Ascolto e conoscenza del bisogno della persona

-       Vendita

  

Il più delle volte, i potenziali clienti scappano da te perché non sono accolti e questo diventa un grande problema che si ripercuote su di te e sul tuo business.

Ecco l’errore che molte aziende fanno al rientro delle vacanze: ripetere gli stessi identici errori di sempre.

A volte non basta fermarsi, a volte serve capire che c’è un problema e trovarlo!

 

Se fai questo, puoi impostare un strategia che nel giro di 3 mesi porterà già i suoi primi risultati, altrimenti quello che succederà sarà avere i medesimi risultati di sempre.

 

In una consulenza professionale riusciamo a capire nello specifico, il punto mancante che non permette alla tua azienda di evolvere e attirare sempre più clienti di qualità!

 

 


ti è piaciuto l'articolo? condividilo su: